Annuario d’Arte Contemporanea 2016

annuario d'arte contemporanea artisti 2015 2016 i due colli

Gent.ma/o Artista,
sono Anna Rita Boccolini, presidente dell’Associazione Culturale “I 2 Colli” di Torre Orsina (TR).
Volevo informarla che in occasione del nostro Decennale abbiamo organizzato per il mese di Settembre 2015 (dal 10 al 20) una Mostra di Arti Figurative, presso il Museo Diocesano di Terni.
In questa occasione sarà presentato l’Annuario d’Arte Contemporanea “ARTE IMAGE 2016” contenente opere di nostri Artisti scelti tra coloro che hanno partecipato, in passato, ai nostri Concorsi tra cui quello dedicato a Don Fabio Leonardis, che ha visto anche la sua partecipazione.
Il nostro scopo è quello di promuovere l’Arte e la Cultura che sono la vita dei popoli. Lo facciamo con passione e abnegazione.
Partecipando a questa Mostra, che avrà la durata di dieci giorni, lei avrà a disposizione una intera pagina di questo Annuario dove verrà riprodotta una sua opera con relativa critica della Dott.ssa Claudia Sensi. Inoltre avrà diritto ad una copia dell’Annuario stesso,1 anno nel sito dell’associazione www.iduecolli.it.
Le possiamo assicurare fin d’ora che l’Annuario d’Arte Contemporanea “ARTE IMAGE 2016”, stampato a quattro colori, avrà una veste grafica di qualità e grande prestigio, avendo tra i nostri collaboratori un team di esperti nella grafica e nella stampa.
Il costo dell’adesione è di € 109,00, pagabile in due rate (metà all’adesione e l’altra metà alla consegna dell’Annuario).
Infatti copie dell’Annuario verranno distribuite, oltre a tutti gli Artisti partecipanti, anche alle Biblioteche e alle Case d’aste.
Attendo, quindi, con fiducia un suo riscontro positivo a questa mia proposta.
La ricontatterò telefonicamente a breve sperando di averla partecipe a questa importante iniziativa artistica.
Sentitamente ringrazio per la sua attenzione.

Anna Rita Boccolini

Scarica la scheda di adesione in formato PDF Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.7/10 (3 votes cast)

A Briciola

Spegnerò il tuo corpo
per cancellare le tue sofferenze,
Spegnerò il tuo corpo
per accarezzare la tua anima felice,
Spegnerò il tuo corpo
per non cancellare la tua dolcezza,
Spegnerò il tuo corpo
per tenere fra le mani
la sensazione delle tue coccole,
l’amore delle mie carezze,
la morbidezza del tuo bianco pelo,
il calore del tuo cuore
Spegnerò il tuo corpo
per vederti correre a quattro zampe nell’immensità del prato celeste,
per non spegnere la bontà dei tuoi dolci occhi bicolore,
Spegnerò il tuo corpo
per ringraziarti della tua fedeltà,
della tua giocosa allegria,
della tua compagnia,
del tuo incondizionato amore.
Spegnerò il tuo corpo
e sarà un atto d’amore
Spegnerò il tuo corpo
e rimarrai per sempre nel mio cuore
Spegnerò il tuo corpo
e so che non abbatterò
l’eterna forza del nostro amore
Spegnerò il tuo corpo
e terrò la tua anima nel mio cuore.
Grazie Briciola.

(Giovanna Patrizia Dettori)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)

Il Mio Diario

Mentre leggevo non distinsi
i caratteri grandi da quelli piccoli:
era il mio diario, quello dove
riportavo tutto e non tutti
potevano leggere.
Penso sia vero che nascondersi
dietro le cose è come crearsi un
proprio vuoto; nessuno riesce a
dirle e ciò fa star male.
Eppur nei frangenti tra un
intervallo e un altro una
lacrima mise il punto al mio
scritto.

(Luca Brand)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)

Si ringraziano tutti i partecipanti al concorso, stiamo in attesa dei risultati del Concorso di Poesia “Premio Città di Narni”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Parole assordanti

Ho socchiuso gli occhi,
ho stretto le mani,
ho fissato tremante il tuo volto.
Con durezza mi hai guardato
Con voce roca le illusioni hai fermato,
hai gridato parole assordanti,
come frecce il mio sguardo
hanno penetrato.
L’aria sembrava vellutata,
ma una voce nel terrore perduta
mordeva la speranza,
che lacrimando fuggiva via.

(Nunzia Ferreri)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)

Cogli l’attimo…
…e imprigionalo
col tuo vivere

Unico è il dire
ma ancor non basta.
Si fermano in cielo
mani piene di terra
e avanzi concessi
ai lunghi traguardi.
Pur dato per scontato
non per forza accade,
si fraintende solamente
il piglio oggettivo
che pare imperterrito mormorare
in un giorno vero come questo.
Ora si, ora si che basta,
Carpe Diem.

(Luca Falangone)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

II Memorial “Nicola e Cinzia Di Nezza”
Poesia dedicata – Graffi del tempo

Nicola Di Nezza, socio fondatore nel 1962 del LIONS CLUB ISERNIA, ha svolto per un cinquantennio un ruolo cardine nella vita associativa del Club a livello distrettuale e nazionale. Insieme con la figlia Cinzia, già presidente del LEOCLUB ISERNIA, ha fatto del codice etico lionistico il proprio punto di forza nell’esercizio di insegnante ed educatore di molte generazioni di giovani.

 Data di scadenza 31 marzo 2015

Regolamento

Scarica il bando, clicca qui

Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

VII Edizione del PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE “CITTA’ DI MARTINSICURO”

Per testi EDITI ed INEDITI di Poesia in lingua e vernacolo, Narrativa e Drammaturgia.
La cerimonia di premiazione si svolgerà a Martinsicuro nell’ambito del Martinbook Festival nel mese di luglio.

Verranno conferiti premi speciali anche a personalità del mondo della cultura.
Le adesioni dovranno pervenire entro l’11-4-2015 (farà fede il timbro postale).

SCARICA IL BANDO, CLICCA QUI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Ammirami soltanto

Ammirami e frena il mattino,
colmalo di emozioni,
ostentati nel tripudio dell’euforia,
urla il nostro amore,
nel cielo e sulla terra,
sostentami delle tue parole,
cantami i tuoi umori,
ma l’importante è che,
mai mi mentirai,
perché sarebbe come
sopprimermi il cuore,
con un pugnale d’acciaio.

(Andrea Calcagnile)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Mi accorgo di non avere patria…

E’ il treno di ritorno,
ma verso cosa?
Mi accorgo di non avere patria
mentre l’Italia si lascia attraversare
dolcemente.
Le sue carezze non mi toccano
io sono altrove.
Oh mare!
Oh verdi colline!
Con voi i miei occhi e la mia fantasia
non possono più giocare
come quando ero bambino.

Mi sono distaccato troppo in fretta
dalla vita…
Ma anche senza illudersi si può vivere!
È questa la mia più grave condanna,
la mia più grande sofferenza.

Roma mi ha lasciato così
come mi ha trovato.
Che me ne farò adesso dei suoi monumenti?
Che me ne farò adesso della sua bellezza?
Sta già affogando
in quel fiume tumultuoso
che è la mia vita.

Ma non temere, splendida città!
Ti darà degna sepoltura
Il mare di Genova,
quando i miei occhi
si lasceranno cullare
dal dolce movimento
delle sue onde.

(Alessandro Biddau)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Sdraiata

Fumo un’ altra sigaretta
perché almeno non ci penso,
almeno non mi stanco
che se ci andasse male
sentendomi le mani
un po’ ti penserò;
a quanto, poi di bello noi avevamo
capendoci guardandoci
senza affiancare altro;

a quando emozionata ti ho detto resta qua

a quando quella notte
dormirti accanto. Basta

(Lucia Degli Esposti)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Le città morte

Di cosa è composto il mio corpo estraneo contratto
Chiuso, né contorni né centro
Come pianeti lontani dalla poesia in sospensione

L’umano si spreca nei luoghi spogli del tempo
La verità non si fa sentire, il suolo è stanco
Viaggia su binari morti e catene arrugginite

Non più corpi senza nome o echi occasionali
Muri portanti del silenzio, troppi spazi per voci sole
Scuri e amari del niente percepito come verità assoluta

Si dissolvono le ombre e l’assenza torna a vivere
L’anima siede come arredo umano
La voce del poeta al posto del fuoco
Molti scappano
La paura è del cambiamento delle possibilità avvertite

Sono il viandante dei luoghi non luoghi
Arte percorsa da storia eterna e fama
Verbo di ali maestre irraggiungibili

Selciati precipizi pareti senza sostegno che fanno cadere
Soffitti da vertigine tanto spingono contro il cielo più nero
Voglio toccarli quei pavimenti come voragini infernali
Somiglianti alle infinite solitudini

(Laura Quinzi)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

La Dea delle Farfalle

Era la dea delle farfalle,
in volo guardava l’airone
aveva mille colori e,
si librava guardando il suo
amore.

Si soffermava sulla riva del
cuore e lo amava,
si vedeva da lontano che era
per lui l’amore.

Condivideva questo amore
fatto di anima e corpo,
si aiutava la sera abbracciando
i sogni.

Dipingeva il cielo d’azzurro
con i colori dell’arcobaleno
ed era felice,
mentre l’usignolo cercava
un ramo per fare il suo nido.

Nel freddo inverno nessuno
lo accoglieva,
ora onde sonore penetrano
nei pensieri ed è sogno.

(Giuseppe Buro)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/10 (1 vote cast)

SEZIONE UNICA IN DIALETTO (vernacolo)

concorso di poesia dialetto premio valnerina 2015

Premio Valnerina

Premio Valnerina

Si partecipa con opere a tema libero, di non più di 36 versi ognuna con traduzione fronte, comprese le eventuali righe bianche. I concorrenti devono per ogni opera partecipante, inviare 3 copie di cui una sola con nome cognome, indirizzo, numero di telefono. Allegare la dichiarazione che: l’opera è frutto del proprio ingegno, l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, all’Associazione Culturale no profit “I 2 Colli”. Non si accettano testi scritti manualmente.

SCADENZA 15 MARZO 2015

SCARICA IL BANDO E LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Associazione Culturale “Massimiliano Kolbe”

Indice la XXI^ Edizione del PREMIO di POESIA
“MASSIMILIANO KOLBE”

Con la collaborazione dell’ Associazione Culturale Cenacolo “Clemente Rebora” e il contributo di Fondazione Banca CRT di Torino, Fondazione Banca CRS di Savigliano.

Segreteria del Concorso:
Associazione Culturale “ M. KOLBE”.
Premio di Poesia e Narrativa
via Taparelli, 15/A 12038 – Savigliano (Cn).
Per informazioni: Cell. 3341013276
E-mail: info@cenacolorebora.org
Sito: www.cenacolorebora.org.

Scadenza: 31 Maggio 2015

SCARICA IL BANDO, CLICCA QUI

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Desiderio d’Infinito

Contemplavo
beandomi nei voli
i ritmi del creato.
Giacevo in eterno
illimpidendomi nel divino.
Lieto così in me stesso
rinnegavo la terra
desiderando ricrearmi.

(Paolo Bernardi)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Scadenza: 15 marzo 2015

concorso di pittura nazionale premio città di narni 2015

SCARICA IL BANDO E LA SCHEDA DI ISCRIZIONE (clicca qui)

Premio Città di Narni 7°Edizione

Il premio è riservato a pittori, nazionali ed internazionali. Le ope­re in concorso potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica. Per partecipare alla selezione è necessario inviare entro il 15 marzo 2015 la scheda di adesione, una foto a colori di 2 opere differenti con su tecnica adoperata, misura, titolo dell’opera, curriculum dell’au­tore. Tema libero. Tutte le opere partecipanti al concorso saranno valutate da una giuria composta dai critici d’arte Dott. Antonio Sorgente e Dott.ssa Claudia Sensi. Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.8/10 (4 votes cast)

Premio Letterario per POESIE e RACCONTI inediti
”San Benedetto del Tronto nel cuore” – 8° edizione

Il Concorso curato dalla Libera Associazione Culturale L.A.GI.P.

e’ articolato in 3 SEZIONI per inediti:

  • SEZIONE A) POESIA a tema LIBERO= UNO / DUE componimenti- a discrezione dell’autore- in 7 copie anonime >> più UNA sola con i dati completi dell’autore Lunghezza tassativa massima 40 versi, qualsiasi carattere e grandezza-purche ben leggibile
  • SEZIONE B) POESIA dal tema suggerito= UNO / DUE componimenti- a discrezione dell’autore- ispirati al seguente soggetto: “UNA VACANZA, UNA META MEMORABILI” in 7 copie anonime >> più UNA con dati completi. Lunghezza massima 40 versi -qualsiasi carattere e grandezza purche ben leggibile
  • SEZIONE C) RACCONTO a tema LIBERO: Un solo elaborato in 7 copie >> più1 con dati autore / Lungh. massima 3 cartelle – ossia 3 fogli da fotocopie qualsiasi carattere e grandezza purché ben leggibile
  • NOTA agli autori: Si RACCOMANDA CORTESEMENTE -se possibile- di NON ATTENDERE gli ULTIMI GIORNI UTILI

I TESTI: Ogni testo cartaceo sarà presentato in 7 copie anonime >>> più 1 con i dati chiari e completi dell’autore con= Nome, cogn. data nascita, indirizzo e-mail, telefono e FIRMA. IL CURRICULUM NON e’ OBBLIGATORIO MA ASSAI GRADITO. Uno stesso autore, potra’ con lo stesso invio, concorrere ad ognuna delle tre sezioni con opere dissimili ma con buste ben separate contenenti le tre quote e tutte le copie anonime più quelle comprensive di dati e firma (vedi sopra).

ISTRUZIONI per l’INVIO = Spedire con POSTE ITALIANE (Poste private) a: LAGIP- MY- D. BRUNI Via LAUREATI 89- 63074 – SAN BENEDETTO TRONTO (AP)

PREMI= Cofanetto con targa personalizzata e volumi ai vincitori assoluti. Attestati personalizzati ai restanti secondi, terzi, quarti, classificati, alle Segnalazioni di Merito, Menzioni d’Onore, ai Riconoscimenti Speciali. Alla Premiazione La giuria assegnera’ eventuali altri doni artistisci.

NOTA= Chi desidera puo’ richiedere un diploma di encomio quale attestato di partecipazione allegando 5 euro a parte e apponendo la dicitura“RICHIEDO ATTESTATO” che sara’ recapitato a domicilio via Poste italiane a tutti i richiedenti.

> SCADENZA: Martedi 24 MARZO 2015 Fara’ fede il timbro postale di partenza

QUOTA di PARTECIP. per sezione: L’autore alleghera’ ben occultati 10 euro in contanti o in francobolli da 70 cent. spillati insieme agli elaborati o in vaglia all’indirizzo della segreteria; per ogni sezione prescelta.

> Gli autori di lingua italiana RESIDENTI ALL’ESTERO POSSONO ISCRIVERSI GRATUITAMENTE attenendosi allo stesso bando >>>

● NOTA agli autori: Si RACCOMANDA CORTESEMENTE -se possibile- di NON ATTENDERE gli ULTIMI GIORNI UTILI =

RINGRAZIAMO vivamente tutti coloro che vorranno collaborare in tal senso inviando in tempi congrui . Ogni autore con la sua partecipazione e firma accetta il contenuto del presente ban-do completo e concede il trattamento dei dati sensibili secondo le disposizioni della legge sulla Privacy.

Detti dati saranno in futuro utilizzati unicamente per comunicazioni inerenti il concorso e per comunicati a carattere culturale. Verdetto di giuria: E’ insindacabile e sarà prontamente comunicato ai SOLI premiati e finalisti. I premiati sono pregati di ritirare di persona i riconoscimenti (salvo impedimenti dell’ultima ora per cause di forza maggiore, comunicati prontamente per tel. all’Organizzazione) o per delega a terzi. I premi non ritirati saranno spediti con Poste Italiane su espressa richiesta dei titolari e a nostre totali spese se con tariffa ordinaria eccetto che per eventuali premi ingombranti ; oppure con invio di differente tipologia previo accordo specifico qualora l’autore opti per tariffe speciali con spese a proprio carico. In nessun caso le opere presentate saranno restituite. Una volta inoltrato l’invio per motivi di ordine organizzativo non e’ possibile accogliere richieste da parte degli autori inerenti ai titoli delle opere da loro precedentemente inviate. Per tutto quanto non previsto dal bando varra’ la deliberazione ultima del Coordinamento del concorso. Non sono previsti rimborsi-spese di sorta per diritti, per spese di viaggio, pernottamenti e simili. Gli elaborati non rispondenti ai requisiti richiesti non saranno presi in considerazione. L’organizzazione non risponde di disguidi postali imputabili a Poste Italiane, o mancati arrivi di e-mail, plagi da parte degli autori che sono i diretti responsabili. Similmente non e’ tenuta ad effettuare comunicazioni agli esclusi che possono richiedere espresse informazioni per mail. In caso rarissimo di inadeguatezza in qualità o quantità delle opere presentate alcuni premi e riconoscimenti potrebbero non venire assegnati. La direzione si riserva di effettuare minime variazioni volte a un migliore svolgimento dell’evento. Per informazioni ulteriori: presentare richiesta a:

polisti@alice.it o animusfrance@gmail.com anche per tel solo nelle ore 17-19 allo 3484703588 –solo nelle ore 17-19 Premiazione: E’ prevista nella prima meta’ del 2015 in loco presso Salone Confenze CONFINDUSTRIA Palazzo FORUM via S.Giovanni 7 – in data da destinarsi. Gli assenti riceveranno i riconoscimenti successivamene e tramite Poste Italiane. Il Verdetto finale di giuria sarà diffuso tramite e-mail, comunicati- stampa e in particolare sul giornale blog on-line Occhidiargo.blogspot.it della Associazione -Libreria Largo-Libro

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)

Osservando il mare

Quando osservo il mare,
mi installa una radiosa
naturalezza sul viso,
mi raffigura di limpidità e purezza,
mi placa di serenità e di giocondità.
L’eco delle sue onde,
si trasforma in musica da udire,
piene di sinfonia e armonia,
mi sorvola nei timpani,
e diviene la mia essenza.
Ammirando il mare,
mi riflette, come un diamante
dal suo color cristallo,
con pepite d’oro
fantasticate e create dal sole.
Che dopo aver contemplato
tutto questo benessere,
vado a nuotare, per dissimularmi
coi pesci e l’aria acquatica,
per regnare nell’unico
paradiso terrestre
di amici innocui, e
di pace e solidarietà.

(Andrea Calcagnile)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Solitudini

Siamo grida scagliate nella notte
che attendono parole, almeno un’eco,
ma affogati nel buio del dolore
non c’è voce né sguardo che ci tocchi.
Siamo vite amputate di futuro,
scambi di solitudini, presenze
in coni d’ombra, mute.
Siamo foglie che un brivido improvviso
stacca dal ramo e ammucchia
in angoli di prato.

(Giovanni Aniello)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)

Ecco che mi attrae la forza della notte…

Ecco che mi attrae la forza della notte
digrigno i denti
Che paura che mi faccio…
Vorrei nascondermi da me stesso come un camaleonte.
Oh se fosse così semplice l’assenza!
Voglio morderla soltanto una volta
per poi ucciderla.
Non sono nato per costruire
se non la mia distruzione…
Solo pile di cenere
delle mie sigarette.
Avanza la gelosia
e io senza pietà voglio punirti.
Scaglierò nuovamente la lama dentro il mio cuore
contro l’immagine più felice che ho di te
finchè esausto e ferito non crollerò
ancora una volta
tra le tue braccia.
Ascolta gli spasmi del mio cuore
forse ti piacciono?
Vieni più vicina…
Forse ti sentirai sicura guardando questo spettacolo ripugnante
dall’interno del tuo guscio
fragile.
Alzo questo ultimo bicchiere
colmo di veleno
alla mia vendetta
che svanirà quando docile e innocente come un bambino
tornerò a giocare coi tuoi occhi
pensandoli migliori.
Giuro a Dio che non berrò più.

(Alessandro Biddau)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Biglietti estratti

  • 1° estratto n°……………2324
  • 2° estratto n°……………3468
  • 3°estratto  n°……………2619
  • 4°estratto  n°……………3209
  • 5°estratto  n°……………2641
  • 6°estratto  n°……………1972
  • 7°estratto  n°……………2314
  • 8°estratto  n°……………2910
  • 9°estratto  n°……………2917
  • 10°estratto  n°……………2929
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Schegge di vetro nere

Stanotte come quasi tutte le notti, ho dormito insieme alla sofferenza, ormai ha trovato terreno fertile sul mio corpo e non se ne vuole andare, si nutre del mio dolore, sul letto respirava con me, era sottile e scura, come una pozzanghera che si adagia sul tuo letto accanto a te… allora scrivo, scrivo, scrivo, in modo che il mio dolore possa impregnarsi sui fogli che  scrivo…..sperando di intrappolarlo all’interno delle frasi, e siccome io posso scrivere all’infinito, penso che magari si stancherà e si dilaterà  lungo tutti i fogli scritti e alla fine scomparirà… almeno per un po’… Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Africa

Svegliati Sem è già l’alba !
Svegliati amico e raccogli i tuoi sandali,
un tozzo di pane nella bisaccia
cammina veloce nei campi di grano.

Attraversa le lunghe filiere di grappoli d’uva,
raccogli il tesoro degli alberi in fiore,
le bacche e i germogli di questa terra arsa dal sole.

E quando la sera, ramingo e sfinito
ripari all’ombra di un vecchio casale
non essere triste Sem.

Dipingerò per te le dune dorate della tua Africa,
colorerò l’oceano di blu e l’aurora di arancio,
stormi di fenicotteri rosa sempre in viaggio.

Prenderò il mio flauto e suonerò per te
la ninna nanna sotto le stelle,
e sognerai il leone nelle immense foreste,
agili gazzelle che corrono leste.

Riposati Sem non essere triste,
riposa fratello io suonerò per te…

(Lucia Macro)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.5/10 (2 votes cast)

La dama dai lunghi capelli neri

Leggero il tocco di chi sa ascoltare
Soave la voce di sa parlare
Scrive la donna dai lunghi capelli neri
Su carta bianca ferma pensieri
Racconta le gesta dei cavalieri
Svela misteri e desideri
Illuminata da grandi ceri
Scrive di notte al caldo di bracieri
Le sue forme di Gitana Italiana
Le danno sembianze da Castellana
Osserva silente la gente che incontra
Rispetta la terra che la circonda
Sorride di cuore a chi sa apprezzare
Non cura coloro che sanno solo criticare
Questa è la dama dai lunghi capelli neri
Che scrive amori, passioni e desideri

(Mariella Ielpo)

Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)

Scadenza: 31 Gennaio 2015

concorso di poesia nazionale "premio città di Narni 2015" 7° edizione

Scarica il Bando del Concorso cliccando qui.

Leggi il resto di questo articolo »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.5/10 (6 votes cast)

Foto e video della premiazione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Associazione Culturale "i 2 colli" Torre Orsina (TR)

Concorso di Poesia, Premio Poesia, Concorsi di Poesia, Concorsi di Pittura, Premio Pittura, Annuario d'Arte, Artisti contemporanei


POESIA E NARRATIVA
pubblica gratis le tue poesie
pubblicare un libro preventivo prezzo
La Poesia del giorno

Soffio

Hai portato via i miei sogni

trascinandoti dietro

 tutte le mie amarezze,

le ansie di una vita vissuta

ad abbassare la testa

a combattere  per l'esistenza,

a soffocare i rancori,

lasciandomi  assaporare

  finalmente

questa briciola di vita

rimasta  per concludere

dolcemente.....

Tammaro Elena

l’angolo del critico
i due colli torre orsina terni critica pittura
Arte Image 2016
La Cascata delle Marmore
cascata delle marmore marmore falls
seguici su Facebook
Editoria
Le nostre pubblicazioni
editrice i 2 colli
Sogni, Tarocchi e Numeri…