Poesie pubblicate

Canto

Vola soave armonia tra le stelle

come luce grondante di sogni

nei remoti silenzi la notte

infinita riappare in poesia.

Sento già desideri sospesi

come fogli rappresi nel tempo

in un giorno iniziato da sempre

che ricordo tra suoni nascenti.

Lascio andare veloci i segreti

come vento mutato tra i rami

di un autunno inviato a me sola

che dipinge colori nell’ora.

Solo voglio guardare, vedere

quella luce che apre l’amore,

come incanto gioioso la voce

si rischiara e ritorna l’aurora.

Beata intono la vita nei giorni

con la mente tremante di voli,

di bellezza tessuta dipingo

le parole vivaci nel canto.

 Bagato Ylenia

Comments are closed.