Poesie pubblicate

Tramonto

E proprio quando il giorno muore
ci andremo a prendere il sole,
per liberarlo dalla sua prigione.

Rincorreremo l’orizzonte
andando controvento,
facendo a pugni con la pioggia,
con il tempo.

Te ne stai lì tutto solo a guardar delle formiche
tutte affaccendate,
perse nelle loro stupide vite.

Lascia perdere il cielo
mio vecchio amico,
scendi quaggiù che ci si diverte nel mondo finito!

Ti passiamo a prendere al tramonto
vestiti veloce,
che io sò pronto!

E ce ne andremo a bere,
a vedere l’eterno buio della notte,
la luna e le stelle
gelose
a far a botte.

(Pasquale Simone)

Comments are closed.